Lievitati/ Pizza

Pizza Panino con Mortadella e granella di Pistacchio

2024-03-26
Pizza Panino

Il mondo della Pizza è in continua evoluzione , una volta c’era un solo tipo di pizza ora invece abbiamo :la pizza Napoletana (caratterizzata da un alto cornicione, pizza in pala (alta e croccante), pizza in teglia morbida e così via.

Partendo dal presupposto che non esiste una tipologia di pizza migliore rispetto ad un’ altra ma di un gusto personale da seguire. Ecco perchè ho voluto provare questa ricetta di una pizza Panino (Burgher), cioè una pizza stesa e chiusa a metà ,cotta e farcita una volta uscita dal forno.

Ecco come realizzarla:

Print Recipe
Pizza Panino
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 4/5 minuti
Tempo Passivo 24 ore
Porzioni
pz
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 4/5 minuti
Tempo Passivo 24 ore
Porzioni
pz
Ingredienti
Istruzioni
  1. Si mescolano farina, acqua, sale e lievito, partendo dall’acqua assicurandosi che il contatto diretto tra sale e lievito non avvenga per un tempo superiore ai 5 minuti, altrimenti il sale andrebbe a danneggiare le cellule del lievito. Bisogna tener presente che la quantità di lievito da impiegare deve diminuire al crescere della quantità di acqua e farina utilizzata.
  2. L’impasto fnale deve presentarsi al tatto non appiccicoso, morbido e plastico e risulterà facilmente asportabile dalla cassetta per essere lavorato. Lo lasciamo lievitare per 24 ore a 23°.
  3. Realizziamo il giorno dopo i panetti che devono avere un peso compreso tra i 200 ed i 280 g, per ottenere una pizza di diametro tra 22-35 cm . Lasciamo lievitare 3/4 ore in base alla temperatura se 23° 4 ore.
  4. Stendiamo l'impasto come se dovessimo stendere una pizza normale , mettiamo dell'olio in metà pizza e la richiudiamo su se stessa. Cuociamo a 250 gradi per 5/6 minuti. Farciamo a piacimento , in questo caso ho farcito con stracciatella , granella di pistacchio e Mortadella.

Pizza Panino

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply