Antipasti/ Aperitivi/ Contorni/ Di Verdure

Pomodorini confit al forno

pomodori confit

CONDIVIDI LA RICETTA

🍅🍅🍅🍅🍅🍅🍅🍅🍅🍅🍅🍅🍅🍅
Avete molti pomodori nell’ orto⁉️
Non sapete cosa farne e non volete buttarli❗️

Oltre all possibilità di fare una buonissima passata di pomodoro da conservare nel frizer o nei vasetti di vetro per tutto l’anno .

I pomodorini confit caramellati al forno sono strepitosi come antipasto o contorno! Una ricetta facilissima da realizzare sia con i pachino che con i datterini!

Saporiti, profumati e tanto invitanti, piaceranno davvero a tutti!

A metà tra pomodori al forno e pomodori secchi, i pomodorini confit subiscono una leggera “asciugatura” in forno a bassa temperatura per un tempo prolungato, con aggiunta di aromi e zucchero. Troppo buoni!

Provate ad aggiungerli alle insalate fredde di verdure, di pasta o di riso, i vostri commensali si leccheranno i baffi! Vanno benissimo anche per preparare delle bruschette di pane casereccio fresche e golosissime! Provate!

Ecco un consigli di come usare i tuoi pomodori o pomodorini!

Prova a realizzare anche : Pomodori secchi sott’olio

Print Recipe
Pomodorini confit al forno
Tempo di preparazione 10 min
Tempo di cottura 2 h
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 10 min
Tempo di cottura 2 h
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Per realizzare i Pomodorini confit al forno , tagliate e lavate i pomodorini .
  2. Disponeteli in una leccarda da forno ricoperta da carta da forno , cospargeteli con olio, sale, Zucchero Muscovado, origano.
  3. Aggiungete qualche spicchio d'aglio nella leccarda da forno tra i pomodorini.
  4. Infornate a 150 gradi per circa 2 h.
Condividi questa Ricetta

Come conservare i Pomodorini confit:

Dopo averli preparati, potete conservare i vostri  pomodorini confit in frigo per vari giorni, procedendo secondo le indicazioni:

Prima di tutto vi consiglio di utilizzare barattoli a chiusura ermetica piuttosto piccoli da 150 gr /200 gr ciascuno, in modo che quando li aprite, li  consumate subito.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply