Dolci/ Lievitati

Veneziane con crema pasticcera

2024-01-02
Veneziane con crema pasticcera

Le Veneziane con crema pasticcera sono un delizioso dolce tradizionale italiano.

La storia delle Veneziane con crema pasticcera è radicata nella tradizione dolciaria italiana. Questo dolce, noto anche come “Brioche alla Crema” o “Brioche Veneziana,” ha origini antiche e fa parte della cultura culinaria delle regioni italiane.

Le Veneziane con crema pasticcera sono associate principalmente alla cucina veneta, in particolare a Venezia. La tradizione di preparare dolci lievitati, come le brioche, è profondamente radicata nella storia della pasticceria italiana, che ha influenze culturali e gastronomiche provenienti da molte parti del mondo.

La crema pasticcera, un componente essenziale di queste deliziose brioche, ha origini ancor più antiche e può essere considerata uno dei fondamenti della pasticceria classica. La sua preparazione coinvolge ingredienti come uova, zucchero, farina, latte e aromi come la vaniglia o la scorza di limone. Questa crema ha una consistenza densa e vellutata, ed è spesso utilizzata come ripieno per vari dolci.

La tradizione delle Veneziane con crema pasticcera ha continuato a evolversi nel corso del tempo, con variazioni regionali e personali. La forma delle Veneziane può variare, ma spesso sono identificabili per la loro caratteristica forma di rotella o fiore con un centro ripieno di crema pasticcera.

Oggi, le Veneziane sono comunemente servite come dolce da colazione o spuntino nelle pasticcerie italiane. Possono essere gustate da sole o accompagnate da una tazza di caffè o cappuccino.

La preparazione artigianale di questo dolce tradizionale è spesso tramandata attraverso le generazioni, e molte famiglie italiane conservano ricette segrete e metodi di preparazione che contribuiscono a mantenere viva la tradizione delle Veneziane con crema pasticcera.

Ecco una ricetta base per prepararle:

Print Recipe
Le Veneziane con crema pasticcera
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 18 ore
Porzioni
pz
Ingredienti
Per l'impasto
Per la crema pasticcera
Per guarnire
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 18 ore
Porzioni
pz
Ingredienti
Per l'impasto
Per la crema pasticcera
Per guarnire
Istruzioni
Per l'impasto
  1. Impastare la farina, il lievito di birra, il lievito madre e tutte le uova per circa 10 minuti. Inserire, in due volte, lo zucchero e lasciarlo assorbire completamente, quindi aggiungere il sale, il burro e la scorza di limone.
  2. Mettere l'impasto a riposare per 1 ora a temperatura ambiente e poi riporlo in frigorifero per tutta la notte. Una volta trascorso il tempo indicato, creare delle palline da 80 g l'una e adagiarle su teglia, lasciandole lievitare per 3 ore.
  3. Prima di cuocere, guarnire con la crema pasticcera, creando un cappello alla brioche, e cospargere con la granella di zucchero. Cuocere a 180 °C per 18-20 minuti.
per la crema pasticcera
  1. Nel frattempo, preparare la crema pasticcera. In una ciotola, sbattere insieme i tuorli, lo zucchero, l'amido di mais e il sale. Versare il latte e il baccello di vaniglia in una piccola pentola; riscaldare a fuoco medio fino a quando non si vedono formarsi piccole bolle attorno ai bordi della pentola, poco prima dell'ebollizione. Togliere la pentola dal fuoco e versare il latte lentamente sul composto di uova, un po' alla volta, continuando a sbattere con una frusta.
  2. Posizionare, quindi, un colino a maglie fini sopra la pentola e filtrare tutto il composto mentre lo si riversa all'interno. Riscaldare a fuoco medio, sempre sbattendo costantemente, fino a quando la crema pasticcera sarà densa e lucida. Togliere dal fuoco e mescolare con il burro per lucidare la crema. Lasciare raffreddare la crema a temperatura ambiente, quindi metterla in una sac à poche e poi in frigorifero.

Veneziane con crema pasticcera
Veneziane con crema pasticcera
Veneziane con crema pasticcera

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply